India, bambina di 4 anni stuprata da 5 uomini in ospedale

Bruno Cirelli
Novembre 6, 2018

Una ragazza di 16 anni ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro di gruppo in una clinica dove era ricoverata in terapia intensiva. La giovanissima era stata accompagnata in clinica dai familiari per uno shock anafilattico che l'aveva quasi paralizzata dopo la puntura, molto probabilmente, di un serpente. È accaduto a Bareilly, una cittadina dell'Uttar Pradesh, 240 chilometri a sud della capitale dello stato.

La piccola ha raccontato tutto alla nonna: "Mi hanno sedata e imbavagliata". In tutti i più atroci dettagli. A compiere la violenza sono state cinque persone.

Lo riporta il Times of India dopo prime notizie che parlavano di una bambina di quattro anni. Secondo le dichiarazioni della clinica, quella notte, nel reparto sarebbero stati ricoverati altri pazienti, e vari assistenti avrebbero vegliato sulle loro condizioni.

Da quando nel 2012 una studentessa universitaria di Delhi venne stuprata e torturata a morte da un branco, in India è aumentata la consapevolezza sulla gravità e sul numero di violenze contro le donne. E' un vero e proprio fenomeno di massa del quale in India si discute ogni giorno anche sui mass media con tanto di psicologi e sociologi che provano a dare spiegazioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE