Higuain fa tremare il Milan, Romagnoli lo fa esultare

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 5, 2018

Gennaro Gattuso esalta per il terzo successo di fila e poco male per l'espulsione rimediata per proteste dopo la bandierina alzata dal guardalinee con clamoroso ritardo che potrebbe fargli saltare Milan-Juve. "Arrivavamo con tanti infortuni, bisogna fare i complimenti ai ragazzi per quello che stanno facendo". Sembrava uno 0-0 scritto, con l'Udinese più vivace nel primo tempo e il Milan più pericoloso nella ripresa con Castillejo e Suso, ma alla fine la partita la decide il capitano, coraggioso a rubare una palla folle a Opoku e lucido ad involarsi in area avversaria per concludere l'azione con la freddezza di un attaccante. Speriamo di recuperare gli infortunati, abbiamo bisogno di tutti perché giochiamo ogni tre giorni. È entrato bene anche Borini, mi è piaciuta anche la linea difensiva e Bakayoko a centrocampo. Dobbiamo guardare avanti, non eravamo scarsi prima e non siamo diventati bravi all'improvviso.

Higuain , dopo essersi accasciato al suolo, ha fatto ampi gesti alla panchina e a Gattuso non è rimasto altro da fare che chiamare il cambio e gettare nella mischia Castillejo al posto dell'argentino. Nel secondo tempo siamo riusciti a prendere un po' le misure, ma riuscivano sempre a chiuderci con 4-5 uomini Non 'è un caso se qua il Milan fa sempre fatica, anche quando venivo qua da giocatore era sempre difficile giocare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE