Valentino Rossi si sfoga: "Io finito?"

Rufina Vignone
Novembre 4, 2018

"Ho sentito dire tante volte che sono finito, ormai a questa cosa ci sono abituato...", ironizza il 'Dottore'. Forse anche per questa cosa, quest'inverno mi sono allenato ancora di più e ora fisicamente sto molto bene. Tutti i protagonisti della massima serie conoscono alla perfezione ogni centimetro dellasfalto di Sepang, dove storicamente regna sempre un grande equilibrio tra le marche con Ducati, Honda e Yamaha che si possono fregiare di cinque vittorie a testa nei diciassette anni di GP.Reduce dalla caduta in Australia, l'insaziabile Marquez punta ad un immediato riscatto in Malesa. "Per questo bisogna lavorare sempre per cercare di migliorare almeno un pochino la propria tecnica di guida".

Nel giorno delle dichiarazioni dei piloti, il protagonista e' stato ancora una volta Valentino Rossi che ha contrattaccato, mettendo a tacere con ironia i suoi denigratori. Si passa poi a parlare delle condizioni della pista e specifica: "Sull'asciutto sono andato piuttosto bene, anche se Marquez e Vinales sembravano avere un passo migliore di me". "E' una pista che mi piace moltissimo, il layout è molto tecnico, vario e veloce, un tracciato adatto alla MotoGP, ma qui è il caldo che la fa da padrone e negli ultimi anni anche la pioggia". Il pilota della Yamaha ha specificato alla fine delle qualificazioni: "Si tratta sicuramente di una scelta molto intelligente".

"La moto è sempre la stessa, io che sono più alto e pesante rispetto a Maverick ho sofferto troppo con la gomma dietro e allora abbiamo provato un nuovo setting. Ovviamente sono deluso, perché a Phillip Island di solito vado forte ed era importante provare a fare almeno un podio, perché mi manca dal Sachsenring" ha detto Valentino. Adesso dobbiamo velocizzare il recupero.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE