Salvini, Draghi? Fatto tanto per Italia

Paterniano Del Favero
Ottobre 31, 2018

"Se i governi precedenti stavano zitti, noi no. L'Italia pretende rispetto!".

LEGGI ANCHE Migranti al confine Italia-Francia, Salvini: da oggi polizia presidierà.

Questi i fatti, accduti ieri: un uomo, forse del Mali, è stato fatto salire dalla gendarmeria su un treno diretto a Torino alla stazione di Modane. Migliaia di immigrati non scappavano dalla guerra, ma l'Italia buonista ha voluto accoglierli lo stesso.

Gli investigatori sono ora al lavoro per identificare il migrante e verificare se abbia raggiunto Modane attraverso i sentieri di montagna. Il numero uno del Viminale sembra nutrire pochi dubbi a riguardo: "La Gendarmeria ha fermato un regionale pur di far salire a bordo l'immigrato e pretendeva di lasciarlo in carrozza senza biglietto", con il risultato di aver provocato "47 minuti di ritardo". Oppure, come contestato dagli agenti francesi, abbia raggiunto la località nello stesso modo in cui è stato costretto a tornare in Italia. Dell'episodio sarebbe stata informata anche la Questura di Torino. "In settimana ci saranno contatti ufficiali con i francesi dopo gli sconfinamenti di Claviere"., conclude il Ministro dell'Interno.

In attesa di chiarimenti da Oltralpe, il vicepremier e segretario nazionale della Lega invita le autorità di Parigi a "rimborsare i viaggiatori" per il disagio causato loro con l'arbitrario ingresso del passeggero sul treno, bloccato a Modane per caricare lo straniero oltretutto "privo di titolo di viaggio" senza avvisare i ferrovieri italiani.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE