Xiaomi Mi Mix 3 è ufficiale: 5G, niente notch e fotocamera scorrevole

Geronimo Vena
Ottobre 27, 2018

Un impressionante Xiaomi Mi MIX 3 è stato ufficializzato nella splendida cornice del Palace Museum situato nella Città Proibita. Quindi così come il OnePlus 6T anche il top di gamma Xiaomi arriverà con il prezzo aumentato.

Lo Xiaomi Mi Mix 3 ha un telaio (157.89 x 74.69 x 8.46 mm, per 219 grammi) con un frontale privo del notch in auge sui Mi 8 e con lo spessore delle cornici ridotto di 4.46 mm: questo ha permesso al produttore di accrescere del 3.82 % il già notevole body-to-screen del Mi Mix 2S, portandolo al 93,4%, tutto messo a disposizione del display AMOLED, da 6.39 pollici, con risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel, aspect ratio 19,5:9). Questo secondo il sito di uno store cinese dovrebbe avere un costo di 3700 yuan ovvero circa 464 euro.

Una delle caratteristiche che colpiscono subito di Xiaomi Mi MIX 3 è il fatto che esso mette a disposizione fino a 10 GB di RAM.

A gestire il funzionamento dello smartphone c'è il SoC Qualcomm Snapdragon 845 che sarà supportato da 6/8 GB di memoria RAM e da un massimo di 256 GB di storage. Solo confusione o fake news.

Che ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e condividete questo articolo con i vostri amici. Nel "leak" sono emerse anche altre specifiche, come la presenza di un processore octa-core con clock a 2,8 GHz (molto probabilmente Snapdragon 845), 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione integrato.

Fotocamera posteriore: Sony IMX363 da 12MP f/1.8, pixel da 1,4 micron con Dual Pixel Autofocus insieme alla seconda sempre da 12MP ma f/2.4 e zoom ottico con OIS.

Un movimento che funziona con due magneti al neodimio: lo scorrimento non serve solo a scattare foto ma a rispondere alle telefonate, usarlo per scorciatoie personalizzabili e accedere alle app. Sì, allo scorrimento potranno essere associati preset di 5 effetti sonori, chiamati hit-tech, warrior, mechanics, intellect e lighter.

L'evoluzione del comparto è testimoniata anche da DxOMark, che ha assegnato 103 punti alla fotocamera di Xiaomi Mi MIX 3, un bel passo in avanti rispetto ai 97 punti di MIX 2.

Il tutto alimentato da una batteria da 3850 mAh con il supporto alla ricarica rapida e alla ricarica wireless rapida a 10 watt e caricabatterie wireless incluso nella confezione. La versione 5G verrà rilasciata in Europa all'inizio del 2019. Ed entro il primo trimestre 2019 sarà messa in commercio anche l'edizione 5G, che avrà anch'essa 10 GB di RAM.

Passiamo alle conclusioni, lo Xiaomi Mi Mix 3 sarà disponibile nelle colorazioni Jade Green, Sapphire Blue e Onyx Black.

I pre-ordini iniziano oggi in Cina per le varianti regolari, con disponibilità effettiva a partire dal 1 novembre.

Questo Xiaomi Mi MIX 3 mi piace tantissimo.

In pratica gli utenti non dovranno fare altro che muovere la parte posteriore del device scorrendo la back cover verso l'alto.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! .

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE