Udinese-Napoli 0-3: azzurri implacabili. La Juve ora a - 4

Rufina Vignone
Ottobre 21, 2018

Gli uomini di Ancelotti hanno la meglio su una coriacea Udinese grazie alle reti di Fabian Ruiz nel primo tempo e di Mertens e Rog nel finale del match. Loro nei primi 10-15 minuti avevano grande facilità, poi abbiamo preso le misure. Non sarà facile, lo sappiamo bene, ma se il mago Ancelotti tirerà fuori dal cilindro magico un'altra trovata tattica per imbligliare i bomber avversari e mettere in difficoltà la non perfetta retrovia parigina, allora almeno un punticino potremmo anche portarlo a casa. Abbiamo giocato 9 partite, solo tre del nostro livello, ma ora dobbiamo cominciare a fare punti.

Finora si è dimostrata l'unica squadra in grado di tenere il passo della Juventus, nonostante le sconfitte contro l'Atalanta e contro la Juventus stessa. Mi è piaciuta di più la ripresa. Avete visto poi la Roma che fine ha fatto all'Olimpico contro la Spal?

Soltanto gli esami strumentali faranno chiarezza sui tempi di recupero dello stesso Verdi, che lo staff medico azzurro ha preferito non rischiare in un periodo ricco di impegni importanti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE