Marquez, primo match-point: "Vincere in casa della Honda"

Rufina Vignone
Ottobre 21, 2018

Come nelle passata stagioni, in occasione del round di casa Honda, Marquez ha deciso di sfoggiare un casco speciale. Questa volta vinto senza se e senza ma, dominando dall'inizio alla fine. Lo scorso anno a tagliare per primo il traguardo è stato Andrea Dovizioso. non che una vittoria del pilota forlivese possa riaprire il mondiale, ma almeno renderebbe più interessante la prossima gara.

Lo spagnolo della Honda, però, non si vuole montare la testa e, consapevole delle alte probabilità di poter festeggiare nella casa del suo team, vuole mantenere alta la concentrazione: "abbiamo il nostro primo match point nella gara di casa della Honda e ciò è molto importante per la nostra fabbrica". "Motegi è una pista di stop-and-go dove la forte accelerazione è un fattore chiave, quindi dovremo lavorare sodo e migliorare un po' in quel settore se vogliamo combattere con Ducati -aggiunge il 25enne spagnolo- Altrimenti, cercheremo di rimanere concentrati e calmi e gestire la situazione nel miglior modo possibile. In definitiva l'importante è raggiungere ad un certo punto il nostro obiettivo, prima o poi".

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE