Manovra, anche l’Austria contro l’Italia: "Roma mette tutti a rischio"

Bruno Cirelli
Ottobre 20, 2018

La Manovra del governo Lega-Movimento 5 Stelle non sembrerebbe piacere neanche agli altri Paesi dell'Unione Europea, spaventati dal rischio di una tempesta finanziaria che possa abbattersi sull'Italia e dalle ripercussioni che questa avrebbe su tutto il continente. "In Austria di sicuro non pagheremo per il debito di altri".Nel corso del vertice europeo, "il primo ministro italiano è stato affrontato da molti" leader Ue che hanno chiesto una "risposta al problema" dei conti pubblici dell'Italia, ha riferito il cancelliere austriaco precisando che la lettera di richiamo di Bruxelles "è già in viaggio" verso Roma. Penso - ha continuato il cancelliere austriaco - che questo sia un punto decisivo, perché l'Ue è una comunità economica e di valori, e funziona perché ci sono regole comuni che devono essere rispettate da tutti.

"I debiti eccessivi" sono "pericolosi", non solo "per i Paesi che li hanno accumulati", ma "anche per l'Europa".

Nonostante l'ammirazione e il desiderio di concordare alleanze di Salvini con l'Austria in chiave anti migranti, il cancelliere austriaco Kurz ha un'opinione diversa del nostro paese.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE