Cagliari, Giulini: "Se Barella resterà sarò il più felice del mondo"

Rufina Vignone
Ottobre 20, 2018

Vorrei un Cagliari modello Bilbao: viviamo una realtà unica e i tifosi devono capire che i ragazzi della nostra isola vanno sempre aiutati.

Entrambe le dirigenze sono già attive in vista di gennaio e non solo. Semplicemente perché il numero uno del club sardo è felicissimo di aver constatato una crescita esponenziale che ha portato alla lievitazione del cartellino. Nel recente impegno dell'Italia in Polonia, match di Nations League vinto 1-0 nel recupero dagli azzurri, un osservatore del club milanista era sugli spalti dello stadio Slaski di Chorzow per guardare da vicino la partita del mediano cagliaritano, in campo per tutto il match e tra i migliori dell'Italia.

Il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Tuttosport. Ma l'Inter su Barella ha i fari accesi da un pezzo. La prima corrisponde all'ottimo rapporto col patron milanese del Cagliari, la seconda è la figura di Alessandro Beltrami che cura gli interessi del gioiellino ma anche di Radja Nainggolan trasferitosi in nerazzurro proprio quest'anno. E' un giocatore interessante, completo tecnicamente, ma non è un campione. "Per quello ci sono procuratori, dirigenti e società".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE