Altra vittima del selfie: donna cade dal 27° piano e muore

Bruno Cirelli
Ottobre 16, 2018

La caduta è stata ripresa dall'edificio di fronte, e nel video si vede la donna mentre si siede sul parapetto, nel tentativo di farsi una foto utilizzando una bacchetta per selfie.

Ogni giorno il numero dei casi di morti dovute a selfie continua ad aumentare.

Terrificante morte per una donna che si era seduta sulla ringhiera di un balcone al 27esimo piano per farsi unselfie, forse per riprendere il panorama della città E' successo a Panama City, la vittima era di nazionalità portoghese, madre di due figli e, probabilmente a causa di un colpo di vento, ha perso l'equilibrio ed è caduta nel vuoto. Vittima una ragazza portoghese.

L'incidente, ripreso in un video che ha fatto il giro dei social, è avvenuto nel quartiere residenziale del Cangrejo.

La polizia di Panama, al fine fare riflettere sulle tragiche morti per un selfie, ha postato un tweet molto esplicito: "Non rischiare la vita per un selfie. È più importante perdere un minuto nella vita che la tua vita in un minuto".

Giunti i soccorsi, non hanno potuto che constatare la morte della donna. Si chiamava Sandra ed era un'insegnante. La maggior parte dei decessi è avvenuta scattandosi immagini in cima a una montagna o in riva a un lago o un fiume, rivela la ricerca pubblicata nel Journal of Family Medicine and Primary Care.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE