Pallavolo: Mondiali, Serbia e Giappone avversarie azzurre

Rufina Vignone
Ottobre 15, 2018

"Dovremo studiarle con attenzione". Tramite "Shinkansen" (la rete ferroviaria dove viaggiano i treni 'proiettile' capaci di andare a oltre 400 km/h), le ragazze di Davide Mazzanti si sono trasferite da Osaka alla sede che ospiterà tutti gli incontri della Top Six iridata (14-16 ottobre).

Saranno Serbia e Giappone le rivali dell'Italia nel girone a tre della Final Six dei Mondiali di volley femminile in programma da domenica 14 a martedì 16 a Nagoya, in Giappone. Nel 2018, una sfida e un successo contro le campionesse europee della Serbia, battute a Rotterdam nella Vnl.

Ci aspettiamo perciò due partite differenti, ma le affronteremo con lo stesso atteggiamento delle altre fasi del Mondiale.

A questo punto del Mondiale davvero e' lecito sognare, queste nove vittorie consecutive hanno regalato alla nostra Nazionale una grande consapevolezza della propria forza, i successi contro squadre del calibro di Russia, Cina, Stati Uniti hanno dimostrato come ci si possa ritenere certamente all'altezza di qualsiasi squadra, e' l'Italia che ora fa paura alle avversarie e che a questo punto del campionato mondiale può provare la zampata finale. "Non posso dire se è meglio o peggio, dico solo che è diverso".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE