John Carpenter contro il remake di Grosso guaio a Chinatown

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 15, 2018

Uscito nel 1986, l'originale vedeva Kurt Russell nei panni di Jack Burton, un camionista sbruffone che si ritrova immerso in una bizzarra avventura che coinvolge un antico stregone cinese in una battaglia soprannaturale sotto le strade di San Francisco (le 47 cose da sapere sulla pellicola). Il film divenne solo in seguito un classico di culto. Non troppo sorprendentemente per chi conosce il 70enne regista, non è particolarmente favorevole all'idea.

"Vogliono un film con Dwayne Johnson". "Questo è tutto quello che vogliono". Quindi hanno semplicemente scelto quel titolo. Non gliene frega un ca**o di me e del mio film. Grosso Guaio a Chinatown non fu un successo commerciale.

"Quindi ci stiamo divertendo molto, abbiamo davvero molto spazio di manovra in questa storia ma sì, non ci sarà nessun remake, è un sequel, e noi siamo profondamente coinvolti nel suo sviluppo e credo che inizierete a sentire alcune cose a riguardo molto presto".

Più e più volte The Rock e il suo partner produttivo, Hiram Garcia, hanno dichiarato che il nuovo film non sarà un remake dell'originale, ma bensì un vero e proprio sequel (qui maggiori dettagli).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE