Mondiali Volley 2018, show dell’Italia in Giappone. Russia battuta 3-1

Rufina Vignone
Ottobre 11, 2018

Domani l'ultimo scoglio, la partita con gli Stati Uniti. Con un successo la nostra selezione potrà già accedere al turno successivo, che si svolgerà a Nagoya dal 14 al 16 ottobre.

Nella terza frazione la squadra asiatica ha tentato di rimanere in partita (13-10), ma l'Italia non ha impiegato molto a guadagnare un buon margine e poi ha tirato dritto sino in fondo (25-15).

Finora le ragazze di Mazzanti non hanno sbagliato nemmeno un colpo. Dopo aver mostrato contro la Thailandia di aver recuperato dal problema agli addominali che l'aveva condizionata in precedenza, l'azzurra Elena Pietrini fa il punto sui mondiali di volley delle azzurre. Il commissario tecnico Davide Mazzanti commenta con entusiasmo la prestazione delle proprie ragazze: "Sono state bravissime, abbiamo trovato la giusta chiave tattica per contenere la Thailandia che è una squadra sempre pericolosissima".

Dopo qualche ora di svago le azzurre nel pomeriggio giapponese hanno sostenuto un allenamento di tecnica all'Osaka Municipal Central Gymnasium.

Il primo set si conclude con il punteggio di 25-15. Contro l'Azerbaigian le donne di Mazzanti inanellano la sesta vittoria consecutiva di questo Mondiale, con un solo set perso fino a questo momento (quello contro la Cina) e primo posto confermato nel girone.

"Siamo a un buon punto, ma arrivano due sfide molto difficili contro Russia e Stati Uniti - dice l'azzurra -".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE