Ancora salmonella: stavolta nel pesce spada affumicato e nelle uova fresche

Barsaba Taglieri
Ottobre 11, 2018

Sono tre i lotti contenenti le uova a rischio salmonella.

Salmonella nelle uova: è questo il rischio microbiologico per il quale il Ministero della Salute ha ritenuto opportuno richiamare dagli scaffali alcuni lotti di uova fresche di gallina.

Il marlin affumicato richiamato è stato prodotto da Bernardini Gastone Srl nello stabilimento di via Lavoria 83/85, a Cenaia, frazione di Crespina Lorenzana in provincia di Pisa. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto dei medesimi lotti di appartenenza, di NON consumarlo!

In particolare, occorre prestare particolarmente attenzione alle confezioni di uova da 6 dell'Azienda agricola Bosi Luigi caratterizzate dalla seguenti date di scadenza: 31/10/2018, 01/11/2018 e 02/11/2018. La Salmonella enteritidis viene diffusa attraverso gli animali da allevamento e quelli da compagnia, andando così a contaminare latte, uova e carni. Tra questi troviamo febbre, crampi all'addome, nausea e vomito, diarrea o sangue nelle feci.

Anche in questo caso, a scopo preventivo si raccomanda di non consumare le uova interessate e riportarle al punto vendita d'acquisto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE