De Zerbi in conferenza, contro l'arbitro: "C'era un rosso per il Napoli..."

Rufina Vignone
Ottobre 10, 2018

C'è stato uno sviluppo diverso, credo che oggi abbiamo fatto molto bene.

Rinuncia a Berardi e Di Francesco? "Scelti calciatori che garantivano più strappi, Berardi non è ancora al top come Boateng e Locatelli". Avremmo meritato di pareggiare nella ripresa.Poi se Insigne te la mette all'incrocio... Quando matureremo, riusciremo a gestire meglio le gare ed a commettere meno errori. "Si sta evolvendo, sta prendendo l'idea di Ancelotti". Magnanelli e Locatelli avevano la funzione del doppio play per avere un senso tattico maggiore e leggere le situazioni prima rispetto alle mezzali, volevo questo tipo di lavoro riguardo al filtro a centrocampo quando aveva la palla il Napoli e per avere più pulizia anche in uscita, poi Djuricic e Boga ci davano una mano nel rientro in fase difensiva. Sull'errore di Locatelli per il primo gol del Napoli la colpa è mia, ai ragazzi chiedo sempre di non buttare la palla.

Sull'1-0 ci stava la doppia ammonizione per Diawara, l'hanno visto tutti. Non mi è sembrato da rosso diretto l'intervento di Rogerio, almeno da bordo campo. Saranno valori aggiunti come lo sono Insigne, Allan e Mertens per il Napoli.

Diawara saluta l'Italia e sceglie la Guinea: "Adesso sono pronto per il mio paese, mai detto di voler giocare per gli azzurri". Ha alzato la gamba per fare fallo, ma non per fare male. Abbiamo sofferto ma non si può pensare di venire a Napoli e non soffrire, abbiamo subito diversi gol in questo modo. "Chi vule farlo, deve rischiare".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE