Dal Brasile: il Milan ha preso Paquetà

Rufina Vignone
Ottobre 10, 2018

Paquetá arriverà in Italia a gennaio e si sarebbe già sottoposto alle visite mediche col Milan in una clinica di Rio de Janeiro, che lo pagherebbe al Flamengo 35 milioni di euro più bonus.

Il ragazzo, che era seguito con particolare attenzione soprattutto dal Paris Saint Germain, era vincolato al suo club da una clausola rescissoria di 50 milioni, ma il direttore dell'area tecnica del Milan Leonardo ha saputo far leva sulla dirigenza rubronegra, oltre alla famiglia e all'entourage del ragazzo, per convincerli ad accettare l'offerta del Milan. Ma a Parigi non hanno fatto i conti con Leonardo. Un colpo per il quale è stato fondamentale il ruolo nella trattativa di Leonardo, che naturalmente con il Brasile ha un calare di rapporti privilegiato. Tanto che Neymar, si dice, spingesse per portarlo il più in fretta possibile al PSG, con anche Barcellona e Juve accostate a lui negli scorsi mesi. Secondo i media brasiliani l'a.d. del Flamengo, Bruno Spindel, è stato nelle ultime ore a Milano per definire l'operazione. Il trequartista brasiliano classe 1997, si legge su GloboEsporte, dovrebbe arrivare in Serie A a gennaio e sostenere le visite mediche durante la prossima settimana. Si tratta di un trequartista che viene da molti osservatori paragonato a Kakà come caratteristiche e modo di giocare: abile nel dribbling e dotato di notevole velocità, ottimo uomo assist anche se deve ancora migliorare dal punto di vista dell'efficacia in prima persona sotto porta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE