Ruby: "Sesso con Cristiano Ronaldo a 17 anni? E' fake news"

Bruno Cirelli
Ottobre 9, 2018

Le donne di Cristiano Ronaldo - Di fronte a tutto questo, Cristiano Ronaldo non è stato abbandonato dalle donne della sua vita.

Continuano le problematiche legali per il fuoriclasse portoghese della Juventus Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo è accusato di avere stuprato, nel 2009, una modella.

Ha rifiutato di dire il nome della donna statunitense, ma ha aggiunto che avrebbe consegnato i suoi dettagli alla polizia di Las Vegas.

Ma l'avvocato di Mayorga ha fatto anche altre rivelazioni. Un gesto che Ruby non avrebbe apprezzato, tanto da restituire i soldi al campione "lanciandoglieli in faccia". Quella che nel 2005, ad esempio, aveva sostenuto di essere stata violentata da Ronaldo in un hotel di Londra.

Dal canto su Cristiano Ronaldo appare tranquillo e concentrato a dare il meglio di sé sul campo.

Non si sgonfia, anzi cresce ogni giorno di più l'affaire Ronaldo, secondo cui il cinque volte pallone d'oro nel 2009 avrebbe violentato una ragazza dopo un party in una discoteca di Las Vegas.

La vicenda della presunta molestia sessuale è salita alla ribalta della cronaca dopo che il settimanale Der Spiegel l'ha riportata alla fine di settembre. Nella sua arringa difensiva, l'avvocato Niccolo' Ghedini era invece ritornato sul nome del campione, accusando i pm di non avere indagato abbastanza: "Ho visto con attenzione che la Procura ha indagato su Berlusconi e con che poco entusiasmo ha seguito altre piste investigative, tra cui quella che portava a possibili rapporti con Ronaldo".

Intanto, ieri, a difesa del calciatore si era schierato il primo ministro del Portogallo, Antonio Costa, che in un'intervista televisiva del 6 ottobre - ripresa da diversi media internazionali - aveva invocato "la presunzione d'innocenza" per l'attaccante della Juve.

La società però, ovviamente, si schiera dalla parte del calciatore e commenta tramite le parole del direttore sportivo Fabio Paratici: "Abbiamo già preso posizione". "Di certo - conclude il premier - tutti ci auguriamo che nulla possa macchiare questo curriculum".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE