Nazionale, convocazione per Tonelli. Lasciano il ritiro Cutrone, D’Ambrosio e Romagnoli

Rufina Vignone
Ottobre 9, 2018

Primo giorno di raduno a Coverciano e prime defezioni per l'Italia di Roberto Mancini: i giocatori del Milan Alessio Romagnoli e Patrick Cutrone e l'esterno dell'Inter Danilo D'Ambrosio tornano a casa per problemi fisici e in giornata, dopo gli esami, lasceranno Coverciano. L'Italia del CT Roberto Mancini sarà impegnata in una doppia sfida con Ucraina (amichevole) e Polonia (Nations League). Al posto dei difensori, arriveranno i sostituti: il terzino destro 26enne del Valencia Cristiano Piccini e il difensore centrale della Samp Lorenzo Tonelli, decisivo nella partita di domenica contro l'Atalanta. Solo due di loro, come detto, sono stati sostituiti.

Il problema maggiore risiete nel reparto difensivo, dove Mancini ha già dovuto fare a meno degli infortunati Caldara e Rugani: Romagnoli è ancora alle prese con un risentimento al flessore, che lo ha costretto a saltare anche l'ultimo impegno di campionato contro il Chievo. Restano dunque a disposizione solamente Chiellini, Bonucci e Acerbi: il ct azzurro dovrà correre ai ripari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE