Sarà Lodo Guenzi il nuovo giudice di X Factor

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 7, 2018

Lodo Guenzi e' il quarto giudice al tavolo di X Factor Live nell'edizione 2018 del talent show di Sky prodotto da Fremantle. La comunicazione mette quindi a tacere i rumors legati alla possibile partecipazione di Morgan nel programma, al posto della ex compagna, nonostante nei giorni scorsi fosse stata data quasi per certa la sua presenza.

La produzione ha perciò scelto di non fare marcia indietro sulla decisione di escludere la Argento dai Live del programma, dopo che era apparsa su tutti i tabloid internazionali per i presunti abusi su Jimmy Bennett, conosciuto sul set di uno dei suoi film e rincontrato 10 anni dopo.

Lodo Guenzi potrebbe prendere il posto di Asia Argento nel ruolo di giudice di X Factor 12.

Non prendersi sul serio, forse, è il modo più efficace per fare arrivare ciò che si dice.

Classe 1986, bolognese doc, Lodo ha fondato "Lo Stato Sociale" nel 2009 con Alberto Cazzola e Alberto Guidetti. Adesso non ci resta che vedere come si comporterà nei panni di giudice. Per esempio si è parlato di Morgan e nel suo caso sarebbe stato un ritorno ad X Factor ma anche di Elio e Pupo. Almeno a giudicare dalla pioggia di strali-social che Lodo e la sua band si attirarono quando decisero di salire sul palco del Festival di Sanremo 2017 col tormentone Una vita in vacanza - piazzandosi secondi, 50 milioni di visualizzazioni su Youtube - e si videro costretti a dire: "Siamo sempre gli stessi". Lui rispose: 'Vedi, tu canti meglio di Lou Reed... ma io preferisco Lou Reed'. In una recente intervista a Tv sorrisi e canzoni ha raccontato: "In pratica ho più scritto che recitato". Credo di essermi appassionato di musica in quel momento, e credo che quello sia il motivo per cui alla fine ho passato sei anni sui palchi. X-Factor è una strada molto veloce, molto pericolosa ma illuminata. Asia è rimasta nelle audizioni, perché quello che è successo è avvenuto dopo le registrazioni, che manderemo in onda così come sono. Credo che Asia sia stata bravissima e ho la fortuna di ereditare una squadra splendida scelta da lei, e qualsiasi cosa succeda di buono rimarrà fondamentalmente merito suo.

La banda produce nel 2012 il primo album in studio chiamato "Turisti della Democrazia" regalando subito una traccia molto divertente e significativa all'Indie Pop come "Mi sono rotto il ca**o".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE