Caso Ronaldo, Juventus News: smarrite le prove d' accusa, i retroscena

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 7, 2018

Le foto dell'accordo firmato nel 2010, il cui contenuto reso pubblico nei sui contenuti nei giorni scorsi, sono state pubblicate oggi dal quotidiano tedesco "Der Spiegel", che lo ha ottenuto nell'ambito dei documenti resi noti nello scandalo Football Leaks dello scorso anno.

A Mayorga è lasciato il diritto di parlare eventualmente dei fatti con il suo medico, ma senza identificare "direttamente o indirettamente" "Mr. D". Nella giornata di ieri anche la multinazionale dei videogiochi EA Sports, di cui è testimonial globale, ha ribadito che: "Stiamo monitorando attentamente la situazione perché ci aspettiamo che i nostri ambasciatori incarnino i valori della nostra azienda".

Due grandi sponsor di Ronaldo hanno tuttavia espresso posizioni più caute su quanto successo.

Un gol alla Dacia Arena e uno in Nevada: un sabato trionfale per Cristiano Ronaldo.

In base all'accordo, Ronaldo si sarebbe impegnato non solo a versare la somma di denaro, ma anche a fornire alla donna i risultati di un test di negatività all'Hiv. Certificando così che il rapporto tra di loro del giugno 2009 era stato non protetto.

Cristiano Ronaldo - prosegue Cimmino - si è sempre dimostrato un campione dentro e fuori del campo e siamo convinti che tutto rientrerà. Secondo Leslie Mark Stovall, legale dell'accusatrice di CR7, le dichiarazioni rilasciate dalla sua assistita nove anni fa alla polizia sono sparite. Così come non esistono più il vestito e la biancheria intima che la donna indossava la sera del presunto assalto e che aveva consegnato alla polizia di Las Vegas come prova. Tutti insieme dovevano documentare nel dettaglio quando Mayorga usciva di casa e con chi, dove mangiava, quanta alcol beveva. Dopo quella di CR7, è arrivata anche la risposta della Juventus, che si è schierata al fianco del fuoriclasse portoghese, che ora ha deciso di affidarsi a Chesnoff per difendersi dalle accuse di Kathryn Mayorga. Le parti convengono sul mantenere confidenziali i fatti, i termini dell'accordo e tutte le discussioni relative allo stesso e "Ms. P" s'impegna a lasciar cadere tutte le accuse nei confronti di Cristiano Ronaldo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE