Maneskin: dopo Roma, mini-live a sorpresa a Milano

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 1, 2018

E la band rivelazione dell'anno annuncia il ritorno sui palchi italiani il prossimo marzo con nuove date live a Bologna (l'8), Firenze (il 13), Fontaneto d'Agogna (Novara, il 15), Venaria (Torino, il 16), Padova (il 22), Milano (il 24) e Roma (30 marzo).

In occasione dell'uscita del loro nuovo singolo che sarà in radio e disponibile in digitale dal 28 settembre, i Maneskin hanno stupito il loro pubblico con una performace live per le vie di Roma e Milano.

I Maneskin a Roma e Milano a sorpresa, tra le strade del centro città.

I ragazzi si sono ritrovati alle 19 in piazza XXIV maggio e hanno aperto lo show con il loro successo "Morirò da re", attirando immediatamente decine e decine di fan, assolutamente entusiasti. "Siamo partiti dalla strada, e qui torniamo". Qui ritroviamo Marlena, figura che il pubblico ha conosciuto nel primo inedito italiano "Morirò da re". "Marlena è la venere del gruppo, la personificazione della nostra libertà, creatività, vita - così racconta la band - "Torna a casa" è un pezzo da ascoltare ad occhi chiusi e mente aperta".

Sono tornati a casa, a modo loro.

"Torna a casa" è una ballata intensa, moderna, ma al tempo stesso con richiami fortemente classici che racconta di una separazione: è lo sfogo di un uomo che ha perso la sua musa, che però ascolterà la sua preghiera e ritornerà da lui. "Aprite la mente per tornare a casa". Il brano conta quasi 25 milioni di streaming su Spotify e anticipa il nuovo disco in uscita a ottobre e la tournée autunnale, a cui seguirà il nuovo Il Ballo della Vita tour, in partenza a marzo 2019.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE