Spread Btp-Bund, calano i tassi e la tensione dei mercati

Paterniano Del Favero
Settembre 30, 2018

I titoli italiani sono stati protagonisti in negativo sul mercato e nel finale il differenziale di rendimento tra il decennale benchmark italiano, il BTp dicembre 2028 e il Bund agosto 2028 viene indicato a 267 punti base dai 237 punti base del finale di giovedi'. Il rendimento del BTP decennale si attesta al 2,95%, +12 bp rispetto alla chiusura di ieri ma ben al di sotto del picco al 3,08% toccato a inizio mattinata.

Piazzati anche 2 miliardi di euro di BTP a dieci anni con un rendimento in calo di 35 centesimi al 2,90%, e 1,25 miliardi di euro di CCTeu. Venduto per 1,25 miliardi il Cct indicizzato all'Euribor all'1,77%, con una riduzione di 53 punti base.

Nuova corrente di vendite in Piazza Affari: l'indice Ftse Mib cede il 2,4% con Banco Bpm che perde il 6%, Bper sospesa in calo teorico del 5%, Ubi, Mps e Unicredit che scendono del 4,5%, Intesa di quattro punti percentuali e mezzo. Tuttavia - si legge nel bollettino economico - "hanno assunto maggior rilievo di recente le incertezze connesse al crescente protezionismo, alla vulnerabilità dei mercati emergenti e alla volatilità sui mercati finanziari".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE