Giuseppe Rossi positivo all’antidoping. Rischia un anno di stop

Rufina Vignone
Settembre 25, 2018

L'ex attaccante della Nazionale, nella scorsa stagione al Genoa, attualmente senza squadra, è stato trovato positivo al controllo antidoping effettuato il 12 maggio 2018, al termine della gara Benevento-Genoa. La sostanza in questione si chiama dorzolamide, un inibitore dell'anidrasi carbonica. È un agente anti-glaucoma, e agisce diminuendo la produzione di umore acqueo. Contenuto solitamente nei colliri. Il giocatore è stato interrogato due volte e ha sempre negato di aver preso qualsiasi tipo di collirio. Il Processo è stato fissato per il 1° ottobre alle 14.

La carriera di Rossi, già travagliata dai numerosi gravi infortuni, aggiunge dunque un altro capitolo triste: l'accusa non è certamente ancora una condanna, ma adesso ripartire è ancora più difficile.

Con la maglia dell'Italia 30 apparizioni e 7 reti, l'ultima in amichevole contro la Nigeria a novembre 2013.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE