Costanza Caracciolo in lacrime per l’aborto: "Vieri mi ha aiutato"

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 24, 2018

"Ho perso un bimbo il giorno stesso in cui la notizia è uscita sui social".

Costanza Caracciolo parla per la prima volta dell'aborto e si scioglie in lacrime a Verissimo, ricordando il figlio che aspettava da Vieri.

La Caracciolo ha voluto mandare anche un messaggio a tutte le donne che stanno affrontando quello che ha dovuto affrontare lei: "Per fortuna, Bobo e le nostre famiglie mi sono stati molto vicini ed ho potuto superare il tutto, è qualcosa di terribile ma di naturale, che si può affrontare". In occasione del decimo anniversario dal suo debutto in tv come velina, la bella siciliana è tornata sul piccolo schermo ospite del programma 'Verissimo'. Grazie alla trasmissione di Canale 5, Costanza ha avuto modo di conoscere Federica Nargi (che è diventata, poi, la sua migliore amica).

Nonostante Christian Vieri, che anche lei chiama Bobo "Ci chiamiamo Christian e Costanza solo quando siamo arrabbiatti", viva e lavori negli Stati Uniti la bambina nascerà in Italia "Sono molto contenta di questo perché magari in un momento di panico essere circondata da gente che non parla la tua lingua poteva mettermi in difficoltà, oltre al fatto che i nonni sono qui".

Costanza Caracciolo ha raccontato che Bobo Vieri l'ha sempre supportata e aiutata, consentendole di superare il lutto per la perdita del bambino. Le lacrime lasciano spazio al sorriso quando Silvia Toffanin ironizza sul fisico di Bobo: "Il suo pancione è per tenerti compagnia?".

Il futuro, comunque, sarà la loro bimba: "Ora pensiamo al parto. Se mi farà la proposta".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE