Trump e il consiglio alla Spagna: "Costruire un muro anti-migranti nel Sahara"

Bruno Cirelli
Settembre 23, 2018

Il consiglio shock del presidente americano, fatto probabilmente quando Borrell ha accompagnato il re Filippo e la regina Letizia nella visita di fine giugno alla Casa Bianca, non è stato esente da gaffe.

Donald Trump ha firmato una nuova cyber strategia che aumenterà le cyber operazioni offensive.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha recentemente suggerito di costruire un "muro lungo il Sahara" per frenare l'emigrazione al ministro degli Esteri spagnolo Josep Borrell, secondo un video trasmesso dai media spagnoli.

5500 km. Allo scetticismo mostrato dai diplomatici spagnoli, anche considerando che il Sahara si estende per oltre 5.500 chilometri, Trump avrebbe risposto: "Il Sahara non può essere più lungo del nostro confine con il Messico".

Secondo alcune stime il muro che Donald Trump vuole costruire al confine con il Messico per impedire l'ingresso di immigrati clandestini negli Stati Uniti, dovrebbe misurare 3.200 chilometri e costare fino a 20 miliardi di dollari (17 miliardi di euro). Borrell ha raccontato dell'intervento di Trump durante un evento a Madrid, ampiamente ripreso dalla stampa spagnola, e la circostanza è stata confermata da un portavoce del ministero degli Esteri spagnolo: "Questo è ciò che ha detto il ministro, ma non faremo altri commenti". Un piano del genere sarebbe di difficile realizzazione per la Spagna, che ha due piccole enclavi in Africa, Ceuta e Melilla, e che sarebbe costretta a costruire il muro in territorio straniero. "Voglio sapere dove sono i soldi per la sicurezza dei confini e il muro in questa ridicola legge di spesa, e da dove arriveranno dopo Midterm?"

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE