Giletti nell'arena, scoop con Bennet e battaglia anti violenza

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 23, 2018

A seguito delle dichiarazioni da parte del giovane Bennett, Asia Argento ha risposto inizialmente smentendo tali accuse, per poi ravvedersi in seguito all'intercettazione di un messaggio inviato ad un amico. Al di là della smentita di lei (dopo le rivelazioni del ventiduenne attore è stata allontanata dai programmi televisivi di Sky), c'è la successiva ammissione di un rapporto sessuale con Bennett con la conferma della somma di 380mila dollari versata sul conto del ragazzo dall'allora compagno di Asia Anthony Bourdain. Un grazie enorme va a Frementle, la società leader nell'ideazione e nella produzione televisiva: insieme hanno condotto la trattativa, tra richieste dei legali del ragazzo e poche concessioni del giornalista. E visto che la verità non è mai una sola, se Asia Argento volesse venire ospite in un'altra puntata sarà la benvenuta. Non so ancora se andremo in diretta da studio oppure se l'intervista la registreremo prima. La domanda, però, è: Asia Argento ci sarà? "Voglio sapere perché parla a distanza di anni e soprattutto qual è la sua storia".

Tanti i temi che verranno affrontati nel corso delle 13 puntate, con una particolare attenzione alla lotta contro la violenza sulle donne e lo stalking: Giletti si propone di portare avanti delle vere e proprie battaglie per modificare la legge sulla violenza contro le donne, come il limite di sei mesi per la denuncia. All'epoca dei fatti ero minorenne e ho cercato giustizia nel modo che a me sembrava più appropriato perché non mi sentivo pronto ad affrontare le conseguenze che questa vicenda, se resa pubblica, avrebbe potuto comportare. Così il giornalista tornerà anche sul caso della dottoressa Serafina Strano, violentata mentre svolgeva il turno di notte: "È stata abbandonata anche dall'Ordine dei medici della sua città che non si è costituito parte civile". Il sistema, maschilista totale, si stupisce che non voglia tornare a lavorare in quel posto come se lo stupro possa essere paragonato alla frattura di una caviglia. Giletti, dunque, darà voce a Bennett. Come inviata si è inventato Nunzia Di Girolamo. "Sentire dire il mio nome alla prima puntata di Domenica In mi ha fatto molto piacere". Ma sarà solo questione di tempo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE