Asia Argento, Jimmy Bennett nei guai? "Molestie denunciato dalla ex"

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 23, 2018

Il caso Asia Agento contro Jimmy Bennett si colora di un nuovo capitolo, dopo i messaggi che i due attori si scambiarono e che hanno portato Bennett ad accusare l'Argento di violenza sessuale, ecco che arriva un nuovo colpo di scena: Jimmy Bennett sarebbe stato denunciato per molestie nel 2015. La ex avrebbe parlato di Bennett come di una personalità molto complessa: "Alle spalle aveva storie di droga, io e mia madre non ci sentivamo al sicuro".

Il sito Daily Beast, entrato in possesso degli atti legali, ha rivelato che la ragazza sarebbe stata pedinata e minacciata dall'attore e, sentendosi in pericolo, si era rivolta alle autorità californiane. Il Daily Beast non ha voluto pubblicare il nome della ragazza, ma gli episodi contestati risalgono a poco dopo l'episodio controverso che ha visto protagonista Asia Argento. Sui social, infatti, in tantissimi hanno espresso il desiderio che Asia possa rimanere, anche se ormai sembra essere quasi tutto deciso.

Bennett è stato inoltre accusato dall'ex fidanzata di stalking e pornografia minorile e di avere avuto rapporti non consenzienti quando lei era ancora minorenne.

Ai tempi Bennett aveva 18 anni, e per convincere la ragazza a stare con lui aveva raccontato di aver subito molestie dalla sua famiglia e di cercare un posto dove stare. I fatti sarebbero successi nello stesso anno in cui Asia Argento avrebbe proposto un maxi-indennizzo all'attore americano. Il 17 luglio del 2015 i giudici della Corte Suprema di Los Angeles hanno emesso una misura restrittiva temporanea nei confronti di Bennett, al fine di proteggere la ex fidanzata e sua mamma. "Avevo 17 anni e non lo avevo mai fatto - continua la dichiarazione -, lui mi ha convinta. Si è fatto strada nella mia vita, mi ha manipolata fino a farsi mandare delle mie foto nuda: questo mi ha creato danni emotivi", ha aggiunto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE