Napoli, Koulibaly: "Il gol alla Juve indimenticabile"

Rufina Vignone
Settembre 22, 2018

"Siamo pronti per affrontare Liverpool e PSG in Champions, ma ora pensiamo al campionato".

La Stella Rossa, Ancelotti, la ritrovata solidità difensiva. "E' un maestro, sa di cosa abbiamo bisogno - ha detto a 'Radio Kiss Kiss - E' importante vincere le partite, lui ci dà questa mentalità". Ha allenato grandi giocatori, quando allena siamo tutti zitti e lo ascoltiamo. Il ricordo del suo goal in Juventus-Napoli 0-1 " Fu una notte indimenticabile, torniamo a Torino per fare punti anche se sarà una gara molto difficile. "Possiamo però rimettere le cose a posto vincendo contro il Liverpool: non dobbiamo avere paura, possiamo batterli". "Devi segnare un gol come quello fatto alla Juve lo scorso anno". Col Torino sarà difficile, ma dobbiamo fare il nostro gioco e portare a casa la partita. Facciamo di tutto per mettere in pratica le sue idee, l'importante è vincere le partite anche se si gioca male. "Sappiamo che potremo fare ancora di più, con il tempo saremo ancora più forti".

"Con i metodi del mister ci stiamo trovando molto bene. Sono sicuro che possiamo conquistare i tre punti", afferma Koulibaly, ormai da diverse estati nel mirino di tante big, ma finora capace di resistere alle sirene del calcio mercato. Penso che il pericolo maggiore siamo noi stessi, dobbiamo stare concentrati ed attenti a non prendere gol. La Coppa del Mondo del 2018: "Il Mondiale è stato un sogno che ho realizzato". Peccato non aver passato il girone, ma ho imparato tanto ed è stata un'esperienza incredibile che non dimenticherò mai.

La Francia ha meritato di vincere? "Noi daremo battaglia e cercheremo di dire la nostra sia al San Paolo che in Francia", spiega il franco-senegalese prima di soffermarsi sul nuovo timoniere. "Per me è stato un grande piacere vederli vincere". A Parigi c'è una grande squadra, loro puntano a vincere la Champions. Infine sul rinnovo contrattuale con la SSC Napoli: Ho avuto la possibilità di rinnovare fino al 2023 e l'ho fatto: senza i tifosi noi non siamo nessuno. Li ringrazio tutti. Da quando sono a Napoli mi fanno sentire il calore e l'amore della città tutti i giorni.

"SPERO DI FESTEGGIARE GRANDI TRAGUARDI CON I TIFOSI DEL NAPOLI" - "Sono molto felice di aver rinnovato il mio contratto col Napoli, qui sto benissimo - le parole del difensore, diventato uno dei beniamini del pubblico -. Rinnovare per cinque anni per me è una cosa normalissima, spero di ripagare in campo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE