Usa, squalo attacca un ragazzo e lo uccide a Cape Cod

Bruno Cirelli
Settembre 19, 2018

Il 26enne, stando alla ricostruzione fornita dai testimoni, si trovava in mare, a diverse decine di metri dalla spiaggia insieme ad un amico quando ha notato qualcosa alle sue spalle.

"Mi sono messo a urlare: squalo! squalo!, sembrava proprio una scena del flim". Lo ha reso noto la polizia di Wellfleet, spiegando che sabato la vittima "è stata morsa da quello che si ritiene fosse uno squalo": nonostante la corsa in ospedale è morto qualche ora dopo a causa delle ferite riportate.

Dopo l'attacco dello squalo l'amico della vittima lo ha portato a riva ed è stata subito chiamata un'ambulanza che ha prestato i primi soccorsi e trasportato il ragazzo all'ospedale di Hyannis dove è morto. Inutile ogni tentativo di rianimarlo. Gavin Naylor, direttore del programma, ha detto alla Cnn che questiattacchi sono d'altronde "molto rari" e che quelli che avvengono in estate "sono una conseguenza diretta del maggior numero di persone e animali in acqua". Una persona del posto, ex guarda costiera, non poteva credere ai suoi occhi: "Abbiamo fatto surf tutta la mattina e quei ragazzi erano dietro di noi". La spiaggia sulla costa atlantica è stata vietata dopo l'attacco, il primo con esito fatale dal 1936.

L'ultimo attacco mortale da parte degli squali nel Massachusetts risale al 1936, secondo il Florida Program for Shark Research at the Florida Museum of Natural History. Lo scorso 15 agosto un newyorchese di 61 anni era stato ferito da uno squalo al largo di Truro, poco lontano. L'uomo è ancora ricoverato in un ospedale di Boston.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE