Regeni: Fico, unico argomento con Al-Sisi - Politica

Bruno Cirelli
Settembre 19, 2018

"Ho ricordato tutte queste cose al presidente Al Sisi, che chiaramente le conosceva bene. Il presidente mi ha assicurato che è una priorità per Egitto fare luce su questa vicenda, pero' allo stesso tempo stato molto chiaro nel dire che adesso servono i fatti". Il giovane ricercatore italiano fu ritrovato ucciso al Cairo nel febbraio 2016, dopo aver subito sevizie e torture.

Questo tour di Fico dunque serve a una buona causa e serve anche al ruolo di presidente e di politico che l'esponente grillino si sta dando. E lì ha parlato con umanità e fermezza. Siamo a un punto di stallo.

Il presidente della Camera Roberto Fico è in Egitto, al Cairo, per incontrare il presidente del Paese nordafricano, Abdel Fattah al-Sisi. E certo non è stato fatto da cittadini comuni. Queste le sue parole nella conferenza stampa di rito, riportate da Repubblica: "I rapporti con l'Egitto resteranno tesi finché non ci saranno passi avanti nella verità sulla morte di Giulio Regeni, morto due volte per via dei depistaggi".

"Siamo ad un punto di stallo, dopo due anni e mezzo non c'è ancora un processo ma solo indagini, non è accettabile. Per individuare non solo i colpevoli materiali dell'assassinio, ma anche la rete che c'era dietro". Fermandosi sul bordo del buco nero che ha inghiottito e maciullato Regeni danneggiando peraltro quei rapporti con l'Italia a cui Sisi tiene molto per patenti motivi economici e geopolitici, Fico non é andato oltre nelle ipotesi.

Partirà il 22 settembre dal Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico (Trieste), istituto frequentato da Regeni, e dovrebbe giungere a Roma il 3 ottobre la 'ciclostaffetta' organizzata dall'associazione Fiab Bisiachinbici di Monfalcone (Gorizia) che vuole portare alle Istituzioni italiane una lettera scritta dai genitori di Giulio Regeni. L'iniziativa prende il nome 'A Roma per Giulio' e prevede un percorso di 800 chilometri. Durante la conferenza è stata mostrata anche una foto di Giulio che Paola e Claudio Regeni hanno donato al liceo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE