Cos’è Google Pay? Ce lo spiega Google con un video

Geronimo Vena
Settembre 19, 2018

Si tratta tuttavia di una cerchia molto ristretta quella delle carte compatibili con Google Pay: per ora sono state segnalate come funzionanti solo le carte prepagate Hype.

Google Pay è arrivato anche in Italia: chi possiede una delle carte compatibili con la piattaforma di pagamento di Google può da oggi pagare ogni cosa, dalle applicazioni con un semplice click agli acquisti sui siti web fino ad arrivare, ovviamente, agli acquisti in negozi ed esercizi commerciali.

Spiega Fabio Vaccarono, il managing director di Google Italia, che "negli ultimi quattro anni l'ecommerce in Italia è quasi raddoppiato". Semmai il ritardo, ammette il manager, "è più dal lato dell'offerta che della domanda". Nei prossimi mesi si aggiungeranno Iccrea Banca e Poste Italiane. In questo modo, in caso di smarrimento dello smartphone o dello smartwatch non sarà necessario provvedere anche al blocco delle nostre carte.

E' utilizzabile, come sottolinea Google all'interno dell'applicazione, ovunque siano accettati i pagamenti contactless e sia presente il simbolo che rappresenta una carta di credito e un segnale wireless. Se il proprio dispositivo viene perduto o rubato, lo si può bloccare da Google ("Trova il tuo telefono"). "Quando l'utente effettua un pagamento le transazioni si svolgono usando un numero di carta virtuale, il numero di carta reale resta protetto".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE