Uragano Florence: un altro disastro sulle coste degli Stati Uniti

Bruno Cirelli
Settembre 18, 2018

Il dipartimento di polizia di Wilmington segnala la morte di una madre e del suo bambino, avvenuta quando un albero si è schiantato contro la loro casa.

L'uragano Florence è stato declassato a tempesta tropicale ma i suoi forti venti e le insistenti piogge stanno ancora colpendo il North e South Carolina, nella costa est degli Stati Uniti. La quarta è una donna morta d'infarto poiché i soccorsi non sono arrivati in tempo avendo trovato la strada bloccata da detriti e macerie. Una quarta persona ha perso la vita nella contea di Lenoir mentre tentava di collegare un generatore. Ryan Maue, un meteorologo della società Weathermodels.com, calcola che Florence scaricherà 68 mila miliardi di litri d'acqua in sette giorni in North e sud Carolina, Virginia, Georgia, Tennessee, Kentucky e Maryand, inferiore però ai 90 mila miliardi di litri fatti registrare lo scorso anno in Texas e Louisiana da Harvey.

Secondo gli esperti, Florence ancora in grado di provocare alluvioni e inondazioni. La Casa Bianca ha fatto sapere che Donald Trump andrà in visita nelle zone colpite dall'uragano la prossima settimana e ha postato una foto del presidente mentre viene aggiornato sugli sviluppi.

Il governatore del North Carolina, Roy Cooper, ha detto che quelle attuali sono solo le prime frange dell'uragano, che metterà a dura prova "la resistenza, il lavoro di squadra e la pazienza" di milioni di persone.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE