Bankitalia ferma la corsa di Mincione per Carige

Paterniano Del Favero
Settembre 14, 2018

"Il termine per notificare la richiesta è di 15 giorni e Bankitalia ha chiarito che "In mancanza di autorizzazione, non possono essere esercitati i diritti di voto e gli altri diritti che consentano di influire sulla società" per la quota eccedente "la soglia del 10%" del capitale". Senza istanza di autorizzazione Bankitalia "avvierà il procedimento amministrativo di ufficio".

Mincione: la nostra lista rimane in corsaDopo la lettera della Banca d'Italia, la società Pop 12 ha comunque fatto sapere che "la lista presentata dalla Pop 12" del finanziere Raffaele Mincione "rimane in corsa per il rinnovo del Cda di Carige e potrà essere votata da tutti gli azionisti di minoranza" all'assemblea del 20 settembre. Lo rende noto la società Pop 12, ricordando che Bankitalia ha invitato gli aderenti al patto parasociale composto da Pop 12, Lonestar e Spininivest (Mincione, Gabriele Volpi e Aldo Spinelli) a chiedere l'autorizzazione a superare la soglia del 10% del capitale.

Malacalza, quindi, si prepara facendo scorta di munizioni.

E' quanto si legge negli aggiornamenti delle partecipazioni rilevanti della Consob. Un accordo limitato all'assemblea ordinaria di Carige del prossimo 20 settembre, che stabilirà la nomina del nuovo consiglio di amministrazione e dunque è studiato ad hoc per far la concorrenza a Malacalza.

Mentre il primo elenco di nominativi candidati ad amministrare la banca ligure è stato presentato da Assogestioni, che detiene il 2,9% delle azioni (posizione che potrebbe arrivare fino al 5%) e che ha indicato il consigliere e presidente ad interim di Carige Giulio Gallazzi, insieme a Angelo Busani e Sonia Peron.

Malacalza stesso nel frattempo ha chiesto al tribunale di Genova di inibire la lista per il Cda presentata da Raffaele Mincione, finendo però a sua volta al centro di un esposto in Consob per possibile manipolazione del mercato. Vista l'aria che tira, infatti, sembra che nessuno abbia voglia di deporre le armi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE