Si sentono male dopo ristorante: è salmonella

Barsaba Taglieri
Settembre 13, 2018

Il ministero della Salute ha pubblicato un richiamo di tre lotti di uova fresche del marchio Uova fresche, allerta del ministero della salute per la salmonella: ritirati lotti dell'Avicola Ovo Fucens Soc. sempl.

Salmonella nelle uova fresche.

Il ministero ha disposto il ritiro immediato dal commercio del lotto interessato dal richiamo raccomandando, inoltre, a chi avesse già acquistato il prodotto di non consumarlo e riportarlo subito in negozio. Le uova interessate dal richiamo sono quelle con scadenza dall'11/09/2018 al 07/09/2018. L'azienda che si è occupata della preparazione dei pasti serviti alla festa a Torreorsina, dove le ragazze hanno mangiato prima di sentirsi male, si è nel frattempo affidata all'avvocato Emidio Mattia Gubbiottti del foro di Terni, che ha ricevuto un mandato in via cautelativa per rispondere a quelle che saranno le accuse. E' stata fatta segnalazione del caso all'azienda sanitaria locale Usl Umbria 2, con le ragazze che hanno manifestati i tipici sintomi dell'intossicazione da salmonella (dolori addominali, febbre, nausea, diarrea). Come spiegato dal Ministero, il batterio era stato rilevato in seguito ad analisi di autocontrollo "in esecuzione del piano salmonellosi nazionale negli avicoli 2016-2018".

I principali serbatoi dell'infezione sono rappresentati dagli animali e i loro derivati (come carne, uova e latte consumati crudi o non pastorizzati) e l'ambiente (acque non potabili) rappresentano i veicoli di infezione. Nella prossime ore e nei prossimi giorni sono attesi altri risultati di esami e rilievi. Nella maggior parte dei casi la malattia ha un decorso benigno e non richiede l'ospedalizzazione, ma talvolta l'infezione può aggravarsi al punto tale da rendere necessario il ricovero.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE