I funerali del Maestro Scimone nella chiesa degli Eremitani a Padova

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 9, 2018

Nella notte tra il 5 e il 6 settembre è morto a Padova il maestro Claudio Scimone, fondatore e direttore dei Solisti Veneti dal 1959.

Padovano classe 1934, Claudio Scimone fu allievo per la direzione d'orchestra di Dimitri Mitropoulos e Franco Ferrara.

Alle esequie era presente anche la presidente del Senato, la padovana Maria Elisabetta Alberti Casellati oltre che tutti i componenti dei Solisti Veneti. Al Maestro, come riporta la stampa locale, sarebbero state fatali le complicazioni respiratorie sopravvenute dopo una caduta avvenuta qualche settimana fa in vacanza. Scimone è stato direttore onorario dell'Orchestra Gulbenkian di Lisbona della quale è stato per 15 anni Direttore stabile. Per il suo lavoro ha ricevuto dalla Presidenza della Repubblica l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica ed è stato l'unico musicista ad aver ricevuto dalla Regione del Veneto il Leone del Veneto conferito all'unanimità dal Parlamento Regionale.

Numerosi i riconoscimenti mondiali in campo musicale, dal Grammy ai numerosi Grand Prix du disque dell'Académie Charles Cros di Parigi a quello dell'Académie du Disque Lyrique cui si aggiungono i numerosi premi della critica discografica in Italia e in altri Paesi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE