Eboli, si taglia con la cassetta della frutta e muore

Barsaba Taglieri
Settembre 7, 2018

Dopo 45 giorni è morta di tetano. L'incidente nell'orto, forse, è stato valutato con superficialità.

Eboli. Una ferita banale si è rivelata fatale per una donna dal pollice verde. Dopo il taglio la donna - un'ottantenne del posto - si è medicata da sola in casa.

Nulla, però, lasciava presagire la tragedia. Ma soltanto 15 giorni dopo sarebbero sorti i primi problemi di salute. Deglutiva male e accusava contrazioni al viso, ed è così che la donna è stata immediatamente accompagnata al pronto soccorso. Dall'ospedale S.Maria Addolorata è iniziata la corsa contro il tempo per cercare siero antitetanico tra ospedali e distretti dell'Asl di Salerno. Le analisi e le verifiche si sono imbattute in un dato ricorrente: la contrazione mascellare. Chiarita la malattia, era tetano, i sanitari hanno avviato la cura.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE