Milan, Gattuso: "Siamo da Champions, ma manca il carattere"

Rufina Vignone
Agosto 31, 2018

Bisogna fare attenzione a Dzeko, poi hanno elementi veloci che ribaltano l'azione, gente alta che sfrutta bene le palle inattive. Quando mandi in gol i difensori e i centrocampisti, c'è un lavoro dietro.

Ecco perchè, come riferisce il 'Corriere dello Sport', Gattuso starebbe pensando di varare alternative tattiche per non disperdere il materiale umano a disposizione: 4-3-3 caposaldo, ma senza escludere il 4-2-3-1. Il primo a consigliarlo è evidentemente Rino Gattuso, uscito con una forte arrabbiatura sabato sera dal San Paolo, ma anche consapevole di ciò che la squadra ha messo in campo nel primo tempo.

"Non dobbiamo per forza andare alla ricerca di un colpevole". "Continuate a massacrare Biglia, ma lui tatticamente è un giocatore fondamentale. Calabria non ha fatto una grandissima prestazione, ha sbagliato tanto a livello tecnico, da lui non te lo aspetti, ma è un giocatore che di dà grandissima affidabilità, domani vedremo, ma sono molto contento della sua crescita".

L'obiettivo del Milan è tornare in Champions: "A livello tecnico siamo da primi quattro posti, ma a livello caratteriale ed emotivo dobbiamo diventare ancora una squadra".

UNA SQUADRA MOLTO GIOVANE - "Ci vuole tempo, non so se la ricetta è mettere qualcuno d'esperienza in più". Se Higuain avesse fatto gol avremmo parlato di altro. "Ma non è mai facile per un portiere quando c'è una deviazione".

"Sono qui per prendermi le mie responsabilità". Quando si spegne la luce è il problema. Giochiamo di reparto e alla prima difficoltà si interpretano tante cose a modo nostro. Dobbiamo migliorare questo aspetto.

La partita tra Milan e Roma si giocherà venerdì 31 agosto alle ore 20.30 a San Siro.

Milan e Roma si sono incontrate 170 volte totali in Serie A: 74 successi per il Diavolo, 51 pareggi e 45 vittorie per i giallorossi. Il filo tra bene e male è troppo sottile a volte. Gioca a tutto campo e non ti fa respirare. L'hanno voluta riprendere a tutti i costi e la Roma poteva vincerla con Kluivert.

Affrontiamo una squadra con grandi qualità balistiche e fisiche.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE