Pensioni quota 100, forse rimandata al prossimo anno

Paterniano Del Favero
Agosto 28, 2018

Negli ultimi giorni sono emerse anche alcuni novità sul tema delle pensioni che riguardano proprio la Quota 100 che potrebbero modificare ulteriormente l'opzione avanzata dal Governo. C'è una novità su quota 100 che può diventare 'modulabile'. Settembre sarà decisivo con l'aggiornamento del Def che dovrà arrivare entro il 27.

Pensioni quota 100 ultime notizie. Sarà necessario lavorare su altri spunti per riuscire a mandare a riposo i lavoratori prima di quanto previsto dalla legge Fornero.

La pensione anticipata, secondo la norma attualmente in vigore, prevede che si possa andare in pensione a 62 anni con 41 anni e 10 mesi di contributi sino al 31 dicembre 2018.

Infatti, qualche giorno fa si era già iniziato a parlare della Quota 42 che avrebbe aumentato di un anno il requisito di anni di contributi versati richiesto per lo strumento che consente di andare in pensione a prescindere dall'età anagrafica. Perciò sia la pensione anticipata che la pensione di vecchiaia, per come è impostata oggi, risulta più conveniente rispetto alle idee che il governo Conte sta pensando di introdurre.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE