Fico: "I migranti sulla Diciotti devono sbarcare"

Bruno Cirelli
Agosto 23, 2018

"Faccia una cosa presidente Fico: telefoni al ministro degli Interni Salvini e faccia in modo di fare sbarcare quelle persone altrimenti è il suo solito intervento inutile e ipocrita. Inoltre, Malta aderisce sempre alle leggi internazionali e alle convenzioni".

"Malta - prosegue la nota del governo - ha sempre partecipato a meccanismi di solidarietà ed è stato il primo Stato membro dell'Unione europea a rispettare i suoi impegni in merito al meccanismo di solidarietà della Commissione europea nei confronti dell'Italia e della Grecia". E' botta e risposta tra il ministro dell'Interno e il delegato Cocer della Guardia Costiera italiana.

L'imbarcazione è arrivata sul molo di Catania alle 23.30 circa del 20 agosto dopo essere stata per circa 5 giorni al largo di Lampedusa in attesa del permesso di attraccare.

"Sfortunatamente, l'Italia non ha ancora rispettato i suoi impegni sul meccanismo di redistribuzione avviato da Malta rispetto ai migranti sbarcati sull'isola dalla Lifeline il 27 giugno". Intanto, nel porto siciliano è attivo un presidio della Rete Antirazzista protesta per la situazione "gravissima e assurda", chiedendo lo sbarco delle "persone ospiti della Diciotti sul territorio italiano" trattate come "carne da macello" da Salvini per avviare "chissà quale trattativa con i governi europei".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE