La Juve ce la fa all'ultimo: 2-3 contro il Chievo

Rufina Vignone
Agosto 19, 2018

Sapevamo che non sarebbe stato facile giocare qui, però l'importante è sempre metterci il cuore.

Fischi o applausi, in ogni caso, le spalle di Bonucci sono particolarmente larghe: ecco dunque che proprio lui ha riportato a galla una Juventus in grande difficoltà, segnando in collaborazione con Bani la rete del 2-2.

Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assistere alla partita in streaming gratis. Allenatore: Massimiliano Allegri. Indisponibili: Spinazzola. "Questo non possiamo permettercelo, poi le partite ti si rovesciano". Il ruolo? Dipende da chi gli gioca vicino. "Dall'altro lato ha trovato Sorrentino che gli ha parato tutto quello che poteva parare".

"BENE CANCELO E KHEDIRA" - Joao Cancelo e Khedira "non sono assolutamente anarchici". È un giocatore di spessore internazionale, sa stare in campo. E' stato criticato tante volte, ma è uno di quei calciatori di cui si sente la mancanza quando non è in campo. Dopo la pronuncia dal VAR che sancisce l'annullamento del momentaneo 3-2 di Mandzukic, la telecamera lo pizzica in un'evidente imprecazione ("hijo de p..."), ulteriore testimonianza di quanto ci tenesse alla vittoria odierna.

"I meccanismi offensivi? Mi sono piaciuti nel primo tempo, abbiamo avuto delle occasioni".

Emanuele Giaccherini, centrocampista del Chievo, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport prima della sfida contro la Juventus: "Personalmente è l'ennesimo campionato in Serie A e sappiamo benissimo chi avremo di fronte". Ronaldo e Dybala insieme non danno punti riferimento, bisogna inserirsi, cercarli subito. L'arbitro ferma il gioco per soccorrere Sorrentino. Il terzino brasiliano assiste prima Mandzukic per il gol poi giustamente annullato e poi fornisce a Bernardeschi la palla per il 2-3 al 93′.

In conclusione, cos'è piaciuto ad Allegri oggi?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE