Antonelli, condizioni ancora molto gravi: il ragazzo è in coma a Firenze

Rufina Vignone
Agosto 19, 2018

"Continuano ad essere molto gravi" le condizioni di Michael Antonelli, il ciclista 19enne sammarinese precipitato in una scarpata a San Marcello (Pistoia) il 15 agosto durante la 72/a Firenze-Viareggio, classica toscana di Ferragosto per dilettanti (categoria Elite under 23). Finito nel precipizio, le condizioni di Michael Antonelli, sono apparse subito gravi.

Dopo alcuni momenti di speranza però le condizioni di Michael si sono aggravate: "Allo stato attuale - scriveva ieri pomeriggio il suo team su Facebook - possiamo solo confermare che nelle ultime ore le condizioni del corridore purtroppo sono precipitate". Antonelli, dopo l'intervento delle forze dell'ordine e di un'ambulanza, è stato soccorso prontamente e portato al reparto di terapia intensiva dell'Ospedale di Careggi a Firenze dove attualmente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva.

Gli occhi ed il pensiero di tutti i corridori e dell'intero mondo del ciclismo continuano ad essere puntati sull'ospedale di Careggi, a Firenze, nel quale Michael Antonelli è impegnato nella sua corsa più difficile. Al termine della 2ª tappa il vincitore Matteo Moschetti, giovane talento italiano della Polartec Kometa, ha voluto dedicare il successo allo sfortunato corridore della Mastromarco Sensi Nibali.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE