Ancelotti: "Dalla squadra segnali positivi. Non sono stanco di vincere"

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 18, 2018

Nessun colpo a sorpresa per il Napoli di Carlo Ancelotti, che in un'intervista riportata da La Repubblica ha espresso il suo parere sui movimenti della società.

Probabile formazione? "Ho ancora diversi dubbi per domani, non lo sanno nemmeno i giocatori chi scenderà in campo, prima lo dirò a loro e poi a voi". Ma il buon Carletto non è intenzionato a stravolgere la squadra partenopea rispetto al passato: "Chi ha vissuto le partite ha intuito cosa vogliamo fare di diverso. Quanto tempo serve non lo so, ma penso con la Lazio potremo fare una partita di alto livello". Oggi Carlo Ancelotti ha rotto il "tabù" parlando alla vigilia dell'esordio in campionato del suo Napoli con la Lazio all'Olimpico di Roma (domani 20.30). "Il sistema di gioco sarà lo stesso, cambierà l'interpretazione". Nell'ultima partita è mancato un pò di equilibrio e abbiamo lavorato su quello in vista di domani -prosegue il tecnico emiliano nella conferenza stampa della vigilia-. "Sarà una bella partita, entrambe giocheranno a ritmi alti e sarà sicuramente difficile".

E sugli obiettivi Ancelotti precisa.

Tra i club che hanno speso meno c'è il Frosinone (appena 5,8 milioni), Chievo (10,3 milioni) e Parma che, nonostante un ottimo mercato, ha sborsato appena 13 milioni operando però con tanti prestiti (ben 4 arrivati dal Napoli). "L'obiettivo è essere competitivi in campionato, in Champions e in Coppa Italia".

In porta c'è Karnezis, in attesa che Ospina inizi ad allenarsi e che Meret torni dall'infortunio, mentre Hamsik viene confermato nella nuova posizione di regista. Il tecnico di Reggiolo, intervistato da La Repubblica, parte con l'ambizione di vivere una stagione da protagonista:"Se mi sono stancato di vincere?" "Qual è il mio stato d'animo?"

La Lazio? "Squadra ben organizzata e dalle ottime qualità".

" A De Laurentiis ho chiesto solo di non vendere i giocatori importanti e, con sacrificio, sono stato esaudito". Gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti. Non serve dare voti alla campagna acquisti, ma credo che il mercato del Napoli sia stato in linea con le aspettative.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE