Ponte crollato, Autostrade: ambulanze non pagheranno il pedaggio

Paterniano Del Favero
Agosto 17, 2018

Sono anni che Mustorgi conduce una battaglia con Autostrade proprio in merito alla legittimità della richiesta dei pedaggi, con contenziosi aperti (e in alcuni casi già vinti dalla Bianca) e atti di disobbedienza civile. Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, a margine della visita ai feriti del crollo del ponte Morandi. Faccio appello al buon cuore delle aziende interessate perché diano un segnale. Fossi in loro farei un bagno d'umiltà e metterei a disposizione tutto quello che ho per le famiglie di chi è rimasto in vita. Invece che parlare di penali passino agli aiuti, si mettano una mano sul cuore e una sul portafogli, è una società che ha un utile di oltre un 1 miliardo di euro l'anno, e le nostre ambulanze e i nostri soccorsi stanno ancora pagando il pedaggio. La tragedia si è già - di fatto - trasformata in occasione di propaganda politica, mentre da un punto di vista concreto si stanno ottenendo ben pochi risultati in termini di cambiamento di mentalità sulle grandi opere e le grandi infrastrutture necessarie al Paese.

"Sulla base della sollecitazione pubblica del Sottosegretario Rixi, e per favorire lo svolgimento delle preziose attività di soccorso, Autostrade per l'Italia annuncia che le ambulanze non pagheranno più il pedaggio sulla propria rete".

Le ambulanze non pagheranno il pedaggio sulle Autostrade.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE