Trovata scena nudo Marilyn creduta distrutta

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 16, 2018

NEW YORK È stata ritrovata una scena di nudo di Marilyn Monroe ritenuta distrutta.

Considerando che tutte le riprese non usate nel film sono state distrutte dopo la lavorazione, era più che lecito pensare che anche la scena in questione fosse andata perduta; invece Casillo ha scoperto che il produttore Frank Taylor l'ha custodita per tutto questo tempo, fino al recente ritrovamento.

Circa "The Misfits" il regista John Huston decise alla fine di non includere la scena del nudo (in cui la Monroe appariva di schiena) nel montaggio. Come riporta il sito "Deadline", la scena ritrae la diva in un momento di passione con Clark Gable: la Monroe lascia cadere il lenzuolo che la copre e mostra il suo corpo senza veli. Ma Frank Taylor credeva che fosse importante e così innovativo che salvò e custodì gelosamente quel girato. La pellicola risale al 1961 - un anno prima di Something's Got to Give, che non è mai stato ultimato - venne diretta da John Huston e scritta dall'allora marito dell'attrice Arthur Miller.

Se non fosse stata eliminata, la scena sarebbe diventata la prima sequenza di nudo integrale di un'attrice americana in un film. Il film, l'ultimo completato dalla diva, racconta la storia di tre cow-boys innamorati della stessa meravigliosa donna. Curtice Taylor ha detto che quello che diventerà il filmato trovato non è stato deciso.

Gli spostati è l'ultimo film con la partecipazione di Monroe, morta nel 1962, all'età di 36 anni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE