Palio Siena:vescovo non benedice'cencio'

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 16, 2018

Nel Palio di giovedì 16 agosto troviamo in competizione dieci contrade: Leocorno, Pantera, Civetta, Drago, Tartuca, Nicchio, Giraffa, Valdimontone, Lupa e Bruco. "Credo - ancora De Mossi - che l'Arcivescovo voglia bene alla città ma credo anche che abbia sbagliato nel non benedire il Drappellone del maestro Szmkowicz".

"Nella gioia di ricevere questo riconoscimento, sono felice di vedere Siena che lancia un messaggio di speranza - ha detto Fabbri stamani ai microfoni di Are -". Il premio sarà il drappellone di seta, dedicato alla Madonna Assunta in cielo, che verrà portato nella Cattedrale dai contradaioli vittoriosi. La sua realizzazione è stata affidata al pittore belga Charles Szymkowicz, i cui lavori dagli anni 90' si sono concentrati soprattutto sulla testimonianza del periodo nazista e degli orrori dei campi di sterminio dal quale alcuni membri della sua famiglia polacca sono scampati. La mancata benedizione di un Palio non avrebbe precedenti, sebbene lo stesso Buoncristiani, otto anni fa, sia stato tra i critici del drappellone dipinto dal libanese Alì Hassoun per la carriera del 2 luglio 2010. Anche il cavallo "scosso" ossia senza fantino può riportare la vittoria per la sua Contrada.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE