Charlottesville, un arresto dopo cortei ultradestra e antifascisti

Bruno Cirelli
Agosto 15, 2018

Misure di sicurezza rafforzate oggi a Washington in attesa del corteo dell'ultradestra 'Unite the right 2' e una contromarcia liberal che si terranno in contemporanea nella capitale maericana in occasione dell'anniversario dei tragici fatti di Charlottesville in cui una donna fu investita e uccisa da un suprematista bianco. Per tutti vale il divieto di portare armi imposto dalla Polizia anche a chi possiede una licenza.

Gli organizzatori della manifestazione dell'ultra-destra hanno invitato a portare bandiere degli Stati Uniti o dei confederati e a non rispondere alla contromanifestazione.

"Non so cosa accadrà esattamente, ma probabilmente non sarà niente di buono", ha twittato il leader di Alt right, Richard Spencer.

TRUMP CONDANNA IL RAZZISMO - Il presidente Usa Donald Trump, che un anno fa aveva parlato di responsabilità di "entrambe le parti" per gli scontri avvenuti durante le manifestazioni, su Twitter ha condannato "tutti i tipi di razzismo e atti di violenza". "Dobbiamo essere uniti come nazione", ha auspicato.

A Charlottesville per la ricorrenza sono stati schierati un migliaio di poliziotti e sono stati vietati tutti i cortei.

"Nel nostro grande Paese non c'è posto per la supremazia bianca, il razzismo e il neo-nazismo", ha tweettato.

Nelle scorse centinaia di attivisti anti-razzisti hanno manifestato nel centro della città della Virginia per commemorare la tragedia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE