Titolo dell'Avellino, cinque offerte: verso il sì a De Cesare

Rufina Vignone
Agosto 12, 2018

E' Gianandrea De Cesare il proprietario dell'Avellino nuovo corso.

Superate le altre offerte pervenute da Preziosi e Marinelli, D'Agostino e Matarazzo, Improta e Alimentari Roma. Il club, escluso dalla serie B sotto la gestione di Walter Taccone, ripartirà probabilmente da De Cesare che punterà - secondo le prime indiscrezioni - a fondare una polisportiva con basket e forse pallavolo, essendo già proprietario della Scandone Avellino. La Sidigas spa ha provveduto al deposito di assegni circolari per complessivi 4 milioni di euro. La solidità economica era il requisito fondamentale. "Con questi numeri avrebbe potuto tranquillamente sostenere una Serie A. Quando è venuto qui questa mattina era per depositare la manifestazione d'interesse e ci siamo salutati".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE