Mertens all'esame Wolfsburg: c'è Ancelotti da convincere

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 12, 2018

L'euforia dopo la vittoria contro il Borussia Dortmund si esaurisce nell'arco di una serata d'estate: l'ultima amichevole internazionale del Napoli di Ancelotti si conclude con una brutta batosta rimediata dal Wolfsburg alla Volkswagen Arena. L'attaccante partenopeo Simone Verdi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare di questo match assolutamente affascinante. Ancelotti è stata una figura importante già quando ero nel Milan, ha vinto tanto ed ora ho l'opportunità di lavorare con lui. L'acquisto delle gare è disponibile per tutti i clienti registrati su App TimVision o sul sito timvision.it. I clienti TIM possono scegliere diverse modalità di pagamento: con il credito residuo (per i clienti mobili) o direttamente in bolletta (per i clienti fissi).

È qui che sorprendentemente il Napoli, che sembrava essersi ritrovato, si scioglie: due minuti dopo l'1-1 subisce ingenuamente gol provando a mettere in fuorigioco gli avversari e lasciando campo libero a Mehmedi. Chi più, chi meno. Stiamo lavorando bene dal primo giorno, Ancelotti avrà difficoltà a decidere i titolari. "Domani sarà un test importante, vogliamo vincere per iniziare poi il campionato con un buon umore".

Sulla sua posizione: "Sarebbe scontato dire dove mi mette il mister". Stasera invece sarà una partita più in vista della Lazio, il Wolfsburg è sicuramente un'ottima squadra ma non dello stesso livello delle ultime due e quindi si potrà provare qualcosa di diverso e più attinente a come affrontare la Lazio. "Gruppo? C'è una bella atmosfera tra noi attaccanti, è stato facile inserirsi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE