Coca Cola, migliaia di lattine sequestrate. Le ragioni

Paterniano Del Favero
Agosto 10, 2018

Circostanza che rappresenta una violazione del codice di consumo vigente. In sei punti vendita sono state trovate le lattine incriminate. In totale sono 21.300, da 330 millilitri.

Le lattine, esposte in vendita, sono state sequestrate dalla finanza in attesa che vengano svolti i necessari accertamenti per accertarne la genuinità del contenuto. "Sulla confezione le informazioni possono essere scritte in tutte le lingue del mondo, ma non può mancare l'italiano", precisano dalle Fiamme Gialle. Il legale rappresentante della società proprietaria della catena di supermercati è stato segnalato agli organi competenti ed è stata elevata una sanzione amministrativa pecuniaria da 3.000,00 a 24.000,00 euro. I finanzieri stanno infine prosegueno le indagine per accertare la provenienza e i venditori delle lattine sequestrate. "L'azione della Guardia di finanza - scrivono dal comando provinciale di via Epicarmo- si conferma a presidio della tutela dell'economia legale, attraverso il contrasto della contraffazione, della tutela del "Made in Italy" e del commercio di prodotti nocivi per la salute dei consumatori".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE