Vaccini: scoppia la polemica nel M5S

Barsaba Taglieri
Agosto 8, 2018

Visto che i politici sono tutti ignoranti, allora mettiamo medici e scienziati a scrivere le leggi, piuttosto che fargli perdere tempo a fare ricerche, ad analizzare dati e numeri, e ad occuparsi di curare i loro malati. A questo siamo arrivati.

Si infiamma la polemica all'interno del Movimento 5 Stelle sul tema vaccini.

Con un post pubblicato sul Blog delle Stelle, Casaleggio sconfessa il consigliere regionale del Lazio, Barillari. Barillari ha precisato che "la politica viene prima della scienza" e che "sul tema vaccini si è scatenato il peggio. La linea del Movimento sui vaccini è quella messa nero su bianco nel contratto di governo". Perché gli scienziati dello stampo di Burioni, cioè legati a doppio filo sia alle multinazionali del farmaco che ai partiti del passato bocciati alle urne dagli italiani, sono davvero convinti di detenere l'unica verità possibile, eterna ed inconfutabileà.

E' così che al termine di un lungo post relativo al diritto di informarsi su internet pubblicato ieri sul Blog delle Stelle è comparso un 'post scriptum' molto chiaro: "Il MoVimento 5 Stelle prende totalmente le distanze dalle dichiarazioni del consigliere regionale del Lazio Davide Barillari". E la presa di distanza dei pentastellati arriva a scoppio ritardato. Poi gli scienziati si stupiscono se qualcuno pensa che questi ricchi signori, pur di fare ancora più soldi, magari speculano un po' sulle emergenze, sulle malattie, sulla paura, sul terrorismo psicologico verso le masse di (futuri) ammalati cronici. "Il fatto che conta è l'emendamento-vergogna del Milleproroghe" scrive in un Tweet il senatore Pd Dario Parrini.

Stop ad ogni obbligo, vaccinazioni personalizzate con analisi pre vaccinali e follow up, acquisto di vaccini in formato monocomponente e addirittura periodi di "quarantena" di 4-6 settimane che le scuole dovrebbero riconoscere ai bambini vaccinati, fino alla proposta di una prevenzione basata sulla "nutrizione preventiva". "Con quell'emendamento è più coerente Barillari di qualsiasi ipocrita nota ufficiale ispirata dalla Casaleggio Associati". Non sui contenuti, ma sempre e solo sul piano "voi siete ignoranti mentre noi sappiamo tutto".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE